Terapia di coppia venezia spinea

Terapia di coppia

Psicologa a Venezia, Padova e Verona


Sono sempre di più le coppie che decidono di intraprendere un percorso terapeutico per risolvere una crisi, ritrovare la passione, superare un tradimento o decidere come educare i figli.

La terapia di coppia è un mezzo per risolvere problemi e conflitti che la coppia non è in grado di gestire da sola in modo efficace.

Secondo l’Istat nel 1995 si verificavano in media 158 separazioni e 80 divorzi ogni 1.000 matrimoni, nel 2014 le separazioni sono diventate 320 e i divorzi 180.

Questi dati aiutano a descrivere un fenomeno che non riguarda solamente le coppie ma la società intera, tuttavia non c’è coppia che non abbia attraversato momenti difficili, spesso riuscendo a renderli un nuovo punto di partenza e un’occasione per entrambi i partner di evolvere e di ritrovare il piacere di stare insieme.

L’obiettivo della terapia di coppia è quello di fornire ad entrambi i partner una nuova chiave di lettura per interpretare i comportamenti del/la compagno/a e per fornire strategie che permettano alla coppia di superare il momento di crisi.

Lo psicologo spesso assegna dei “compiti” da svolgere a casa, che possono riguardare entrambi i partner o uno dei due.

Uno dei compiti più assegnati è quello di tenere un diario in cui scrivere le emozioni e i pensieri, e di portare questo materiale in seduta, per poterlo analizzare insieme al professionista.
Una psicoterapia di coppia, se funziona, comincia a produrre i suoi effetti già dalle prime sedute.

I partner sono più sereni, tornano a comunicare e riprendono ad avere rapporti sessuali.

Lo psicologo ha il ruolo di mediatore, aiuta cioè la coppia a chiarire gli equivoci e fornisce nuovi strumenti per migliorare la qualità nella comunicazione.

Questo procedimento risulta spesso difficile da fare da soli in quanto entrambi i partner sono emotivamente coinvolti nella situazione. 

La terapia di coppia non mira a mantenere unita la coppia, ma aiuta a capire qual’è la situazione migliore per quella determinata coppia.

In alcuni casi però solamente uno dei due partner vuole iniziare una terapia di coppia, in questi casi si consiglia alla persona di chiedere aiuto per se stessa, e di iniziare un percorso individuale che focalizzi l’attenzione su di sé e sul proprio benessere; il professionista può aiutare a diventare più consapevoli del proprio stile comunicativo e del proprio modo di relazionarsi con l’altro.

Consulenza psicologa in studio

Scopri di più su di me

Chi sono

Contattami

Chiedi una consulenza psicologica


Cliccando su invia accetti le condizioni di utilizzo del sito e l’informativa sul trattamento dei dati personali.

  • psicologa whatsapp
  • email psicologa
  • telefono psicologa
  • Studio psicologa
    • Psicologa a caldiero studio
    • Psicologa a spinea studio